Scuole Green

L'IIS "Il Tagliamento" dal 2020 aderisce alla Rete nazionale delle Scuole Green ed è l'Istituto di riferimento per la provincia di Pordenone.

La Rete Scuole Green indica gli obiettivi su cui concentrare la propria azione:

  • ridurre, fino ad eliminare, i consumi di bottigliette di plastica, sostituendole con borracce e distributori d’acqua
  • promuovere e rispettare la raccolta differenziata dei rifiuti all’interno di tutti i locali dell’Istituto
  • promuovere il riciclo e riuso dei materiali di uso quotidiano
  • incrementare i processi di dematerializzazione
  • promuovere percorsi di divulgazione scientifica, organizzando momenti di incontro tra la comunità scolastica ed esperti in ambito ecologico e climatologico
  • promuovere incontri con la Protezione Civile Locale per informare la comunità scolastica sui comportamenti di prevenzione in previsione di eventi meteorologici estremi
  • incrementare l’utilizzo di prodotti per le pulizie biodegradabili
  • coinvolgere gli studenti nella cura degli spazi verdi delle scuole sviluppando un modello di gestione condivisa delle risorse naturali
  • orientare l’attività negoziale delle Scuole verso le politiche di GPP (Green Public Procurement).

ENERGIA

L'Istituto proprio per la propria vocazione ambientale ha attivato l'articolazione Energia all'interno dell'indirizzo di studi Meccanica, Meccatronica ed Energia e promuove incontri, nell'ambito dei PCTO, con esperti e aziende che operano nel settore dell'efficientamento e del risparmio energetico.

ACQUA

L'Istituto d'Istruzione Superiore di Spilimbergo si trova in prossimità del greto del fiume Tagliamento; nel 2013 si è tenuta la cerimonia di intitolazione della Scuola al più grande fiume alpino d'Europa ancora quasi completamente integro, come elemento identitario dei tre Istituti: ITAg - ITI - ITET.

L'Istituto aderisce al progetto Pulchra, in collaborazione con l'Università di Udine, per lo studio di strumenti di monitoraggio dell'umidità del terreno in modo da fornire un'adeguata quantità d'acque, evitando sprechi.

La Scuola, per tutelare la risorsa idrica, ha installato sistemi di microirrigazione all'interno della propria Azienda agraria per ridurre gli sprechi della risorsa idrica.

TERRA

L'Azienda agraria dell'Istituto è convertita al biologico.

L'IIS "Il Tagliamento"

  • partecipa da anni alla Giornata mondiale della Terra con attività ed eventi
  • collabora con l'Amministrazione comunale alle Giornate ecologiche
  • organizza in collaborazione con la ditta Agriravagnolo dimostrazioni di minime lavorazioni del terreno e di agricoltura conservativa
  • cura la biodiversità, gestendo la fascia boscata in prossimità del giardino botanico della Scuola, occupandosi della conservazione di varietà antiche e autoctone di piante fruttifere, anche in collaborazione con l'Associazione Amatori Mele Antiche

ARIA

La Scuola partecipa, in collaborazione con Legambiente, al progetto Genki per il monitoraggio strumentale della qualità dell’aria e la valutazione dell’impatto sanitario dell’inquinamento e al progetto La testa tra le nuvole, ripuliamo il cielo, progetto, con capofila Legambiente, in collaborazione con l'Associazione Allergie e Pneumopatie Infantili ALPI ODV, che prevede anche, su base volontaria, visite mediche per gli studenti che vi hanno aderito.

RICICLO

L'Istituto promuove azioni di sensibilizzazione al riciclo dei rifiuti e dei materiali: 

  • compattatori per le bottigliette di plastica per favorirne il recupero
  • recupero delle lattine, in collaborazione con il progetto Susan
  • recupero dei tappi di plastica, in collaborazione con la Via di Natale

PLASTIC FREE

L'Istituto ha installato distributori d'acqua naturale e frizzante da utilizzare con le proprie borracce, benché a causa del rischio di contagi nell'attuale situazione pandemica, gli stessi siano stati temporaneamente disattivati.